Il vento commosso della mia inquietudine

1150803_169368033247629_896564977_n

Cinque minuti ancora
e sarò dietro la tua porta.
Sono da sola ma entreremo in due.
Io e l’uomo che mi sono portata via al primo sguardo.
Tu.
Che ti ostini ad amarmi
e non ti arrendi al vento commosso della mia inquietudine.
Mi chiedi amore.
Ma il tuo amore non conosce altro amore.
Ed io non conosco amore.
Sono Ninè.
La donna di nessuno,
la cui natura intreccia corpi su letti stropicciati e pensieri sudati fra i biondi capelli.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...