Toccami… – Tratto da “Le perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Damster Edizioni

1102452_167748760076223_451863674_o
“Le perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Raccolta di racconti erotici – Damster Edizioni

 

“Che stupido che sei…tu non capisci.
Credi di essere il mio cagnolino.
Ma qui la cagna sono io.
Una cagna bulimica che mangia cazzi e beve sperma.
Si aggira per le strade schiava del suo carnale istinto di sopravvivenza.
Una cagna bellissima con la faccia d’angelo ma l’inferno nel cuore.
Fa un salto nel vuoto perchè fermarsi vuol dire morire.
E salta… ma non muore!
Perchè non la vuole neanche la morte.
Toccami…tocca la tua cagna e falla godere.
Lei gode e quando viene nasce e muore.
Godi godi…godi povera cagna…godi.
Povera cagna…e povera me.”

Tratto da “Le Perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Damster Edizioni


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...