eXtrogeNia

Masturbazione cerebrale

imagesNon ho ancora svelato l’arcano. Già, perchè Oreste, ad oggi, sembra essere l’uomo perfetto. La cosa mi mette di malumore. Vi sembrerà singolare, ma le imperfezioni altrui non possono che rassicurare chi, come me, rappresenta l’emblema della donna imperfetta. La mia incompiutezza non ha orpelli, si mostra in tutta la sua dissacrante esuberanza. E sembra dilatarsi a dismisura, al cospetto di tanta pienezza.

Quella di Oreste è così manifesta da farmi sentire inadeguata…

Sarà per questa mia antropica debolezza che continuo a circondarmi di uomini mediocri? Ne fiuto l’incompletezza e, con fare maliardo, li attiro nel mio letto. Nella migliore delle ipotesi, il cerchio si chiude al terzo giro di giostra, quando la mia concupiscenza può dirsi sazia di un gioco già vecchio, e pronta a bramare altrove. Che mi piaccia scopare non è mai stato un mistero 🙂

Ma ecco che arrivano Oreste e il suo bagaglio di eccellenze, a rompermi le uova nel paniere. E i giri di giostra da tre diventano multipli di tre, così come le mie cogitazioni mentali. Potreste avere la presunzione di insegnarmi qualsiasi cosa, ma non come perdermi nei meandri della masturbazione cerebrale. In questo sono maestra.

Oreste racchiude in sé tutto ciò che una donna potrebbe mai desiderare.

O meglio, tutto ciò che IO, potrei mai desiderare.

Se solo riuscissi a trovargli un difetto…

E se fosse proprio questa sua presunta eccellenza la più bieca delle imperfezioni?

                                                                                 

 Ninè

© Maddalena Costa
Carnet Erot(i)que, Interviste

INTERVISTA A LISA TERZI , AUTRICE DI “ZETA”, INTENSA E CRUENTA RACCOLTA DI ORGASMI

11134282_10205834918408534_1527353805_n

“Zeta”, raccolta di racconti erotici edita da Lettere Animate nella collana Carnet Érot(i)que, è l’opera prima di una giovane pugliese che ha scelto di svelare le proprie fantasie utilizzando lo pseudonimo “Lisa Terzi”. Fin qui nulla di inusuale, considerando la mole di autrici erotiche che, per ovvie ragioni, si avvalgono di un nome fittizio. Le motivazioni di Lisa però, sono legate alla natura delle sue pulsioni e, quindi, dei suoi orgasmi, racchiusi in questa raccolta intensa e cruenta della quale riportiamo uno stralcio tratto dalla sinossi.

Lasciatevi andare mentre passeggiate tra le grida e il sangue, liberi, tra lo schiocco della frusta e le lame dei coltelli, tra l’odore della paura e quello dell’eccitazione. Fate un passo indietro se non vi sentite ancora pronti, perché tra queste pagine troverete solo malvagità, senza filtri. Se invece lo siete, lanciatevi senza pensieri tra tutti gli orgasmi di Lisa, ed è sicuro che ve ne pentirete”

  Continue reading “INTERVISTA A LISA TERZI , AUTRICE DI “ZETA”, INTENSA E CRUENTA RACCOLTA DI ORGASMI”

Aperotique, Press&Media

Aperotique, step number one

aperotiqueBacco, Venere e Lussuria stanno per incontrarsi in Puglia. Domenica 27 Aprile presso il Bar Aurora in Corso Roma a Massafra a partire dalle ore 19, si terrà lo “Step One” di Aperotique, l’aperitivo erotico. Un incontro disteso e sociale per sdoganare temi scottanti e controversi legati alla sfera sessuale. Aperotique nasce da un’idea della psicosessuologa Antonella Palmitesta e della scrittrice erotica Maddalena Costa, che metteranno a disposizione la proprie competenze per tessere dibattiti interattivi con il pubblico presente entrando nel vivo dei temi proposti, attraverso esperienze personali e testimonianze dirette. Continue reading “Aperotique, step number one”