Carnet Erot(i)que

Debutta Carnet Érot(i)que, la collana erotica di Lettere Animate

cropped-10377981_407291486113221_3475483632840399932_n.jpgSono tre i titoli che danno il via all’attesissima collana erotica di Lettere Animate: ZETA, opera prima della giovanissima Lisa Terzi, L’UOMO DEL DESERTO di Sheila Cabano, scrittrice sarzanese alle prese con il suo primo romanzo erotico, e LA VENERE DI URBINO, racconto firmato da Maddalena Costa, autrice e direttore di collana.

I manoscritti selezionati per la collana, a differenza di quanto avviene solitamente nella stragrande maggioranza dei casi, non sono stati oggetto di censura. “L’erotismo è espressione impulsiva e istintiva della sessualità. Slancio e spinta emotiva dell’inconscio” – dichiara Maddalena Costa, direttore di collana – “Pertanto, in quanto tale, assolutamente incensurabile. In letteratura, così come in natura.” Continue reading “Debutta Carnet Érot(i)que, la collana erotica di Lettere Animate”

Introspezioni

Sotto la pelle

10301534_10203014618119764_2750182686341547171_n

Maggio piange lacrime di sangue.
La follia è l’unica salvezza in questo ponte reciso da parole mancanti.
Ma resti vigile.
Senti il dolore che come piombo scorre nelle vene
tracciando il solco delle ultime memorie.
Fatte di assenza,
di lucida coerenza.
Ti scavi dentro e lo trovi lì,
sotto la pelle.
Il suo ricordo.
Ti smembra e lacera e tu per riaverti devi prima decomporti.
Lo fai gemendo.
Buia come la notte più nera,
scissa in minuscole schegge sensibili,
taglienti come diamanti.
Basterebbe cedere all’inquietudine per ritrovar la pace nel verde muschiato della tua terra.
Ma hai imparato a vivere. Genuflessa e fiera come un guerriero dopo una battaglia senza vincitori né vinti,
coniughi il tuo verbo all’infinito
e ti ricomponi.
Ma è ancora lì, sotto la pelle.
Amore immenso e ignaro.
Cibo unico…
Il solo capace di saziare la tua indigenza.

Pubblicazioni

Quindici, libero pensiero, libera scrittura

1453506_10201977059821455_1222340405_nQuindici, di Antonio Dellisanti editore. Un’antologia di quindici racconti nati dalla penna di quindici autori differenti, ognuno con una sua ispirazione e con una spinta emotiva diversa. I racconti, selezionati dalla casa editrice, sono il frutto di scrittori esordienti e non. Fra tutti, nel volume, è inserito il racconto di Maddalena Costa, “Dovere d’Amare”, novella intensa e pluripremiata che tratta il tema attuale e spinoso della violenza sulle donne.  Continue reading “Quindici, libero pensiero, libera scrittura”