eXtrogeNia

Oreste, Maurizio, Diego Armando e tutti gli altri

nine

Avete seguito ieri sera l’intervista di Maurizio Costanzo a Diego Armando Maradona? Io ero con Oreste, sul divano di casa mia. Sgranocchiavamo schifezze e bevevamo birra doppio malto, come due ragazzacci. La serata ha preso una piega inaspettata. Il bel marcantonio, oltre ad essere un bel marcantonio tutto muscoli e testosterone, è anche molto spiritoso. La simpatia è una delle cose che apprezzo di più in un uomo. Purchè sia ben dosata, intendiamoci. Non mi piacciono quelli che raccontano  barzellette a raffica, per esempio. Oppure quelli abituati a fare ironia prendendo per il culo il malcapitato di turno, e poi se provi a ricambiargli il favore ti tirano una di quelle paranoie alla Caterpillar, il Brucaliffo di Alice nel paese delle Meraviglie. Ma anche no! Continue reading “Oreste, Maurizio, Diego Armando e tutti gli altri”

eXtrogeNia

“zerovirgolauno”

04

Il foglio bianco mi guarda minaccioso. Le dita restano sospese sulla tastiera e i pensieri si affollano nella mia testa, come gli appunti all’ordine del giorno del lunedì mattina.

Fuori è Gennaio ma dentro di me è sempre estate. Quell’estate che si appiccica ai vestiti, che si mescola al sudore salato delle corse a piedi nudi sulla sabbia, ai baci avidi, alle dita smaniose di scoprire, toccare, saggiare. L’estate dei campi vivi, verdi, arsi dal sole in un frinire smanioso di cicale.

L’estate è la stagione degli amori. Sarà un luogo comune ma, a conti fatti, è quella in cui si tromba di più.

Ma il tempo che scandisce le mie stagioni non ha stagioni. Nel mio mondo fatto di ore farcite e di giorni scomodi come vassoi troppo stretti, è sempre estate!

Quindi, se due più due fa quattro, dovrei darci dentro tutto l’anno. Continue reading ““zerovirgolauno””

Pubblicazioni

“Suite n°203” – Rizzoli

15219649_10209823841986105_554827285171990343_n

Sinossi:

Il pregiudizio è il peccato più grande

Assunta ama scrivere, ha una vita sentimentale complicata, una famiglia conservatrice che non approva le sue scelte e un lavoro precario. Alla soglia del trentesimo compleanno, sul suo cammino riappare una vecchia conoscenza: l’avvocato Claudio Azzariti, affascinante e strafottente quarantenne di ottima famiglia. Fra i due scoppia una passione travolgente, minata da segreti mai svelati, confidenze taciute e un equivoco colossale, che li allontana soffocando sul nascere un sentimento vibrante e autentico.
Suite n°203 è una storia di pregiudizi, di coraggio, di dolore, di gioia e d’amore. Un viaggio intenso, pregno di emozioni, nella vita di Assunta, giovane donna del sud.
Un romanzo in cui si alternano momenti esilaranti a pagine di struggente e cruda tensione erotica, fra colpi di scena che tengono il lettore col fiato sospeso, fino all’inaspettato, romantico epilogo.

Compralo qui

Pubblicazioni

“L’amante infedele” – Rizzoli

13267835_10204854519363363_62755442858386899_n

Sinossi:

Ci sono verità nascoste che bruciano

Sandro è sposato con Fabiola, ma la tradisce con Paola. E quando Fabiola lo scopre, ha un solo obiettivo: conoscere la sua rivale. Così inizia a spiarla e poi, con una scusa, a frequentarla. Un gioco fatto di verità non dette, sguardi e tentazioni che però si spinge oltre il limite e diventa incontrollabile. Paola si accorge di desiderare Fabiola, di non poterne più fare a meno. E Fabiola inizia a provare per Paola un sentimento di gelosia che nulla ha a che fare col marito. Ma i colpi di scena sono dietro l’angolo e si susseguono, in un torbido triangolo di bugie, tormenti, notti infuocate e ripensamenti. Fino al finale, che muta le sorti e svela l’imprevedibile.
“L’amante infedele” è un gioco di seduzioni e di inganni in cui niente è come appare. La storia di un amore proibito scoperto e ostacolato: lui, lei e l’altra in un intreccio infinito di passioni e malintesi.

Compralo qui

Carnet Erot(i)que, Interviste

INTERVISTA A LISA TERZI , AUTRICE DI “ZETA”, INTENSA E CRUENTA RACCOLTA DI ORGASMI

11134282_10205834918408534_1527353805_n

“Zeta”, raccolta di racconti erotici edita da Lettere Animate nella collana Carnet Érot(i)que, è l’opera prima di una giovane pugliese che ha scelto di svelare le proprie fantasie utilizzando lo pseudonimo “Lisa Terzi”. Fin qui nulla di inusuale, considerando la mole di autrici erotiche che, per ovvie ragioni, si avvalgono di un nome fittizio. Le motivazioni di Lisa però, sono legate alla natura delle sue pulsioni e, quindi, dei suoi orgasmi, racchiusi in questa raccolta intensa e cruenta della quale riportiamo uno stralcio tratto dalla sinossi.

Lasciatevi andare mentre passeggiate tra le grida e il sangue, liberi, tra lo schiocco della frusta e le lame dei coltelli, tra l’odore della paura e quello dell’eccitazione. Fate un passo indietro se non vi sentite ancora pronti, perché tra queste pagine troverete solo malvagità, senza filtri. Se invece lo siete, lanciatevi senza pensieri tra tutti gli orgasmi di Lisa, ed è sicuro che ve ne pentirete”

  Continue reading “INTERVISTA A LISA TERZI , AUTRICE DI “ZETA”, INTENSA E CRUENTA RACCOLTA DI ORGASMI”

Carnet Erot(i)que

IMMORALE COME L’AMORE – Il romanzo di Ersilia Cacace

11101285_10205817768739803_1030715987_n

“Immorale come l’amore”, l’atteso romanzo erotico della Cacace, edito da Lettere Animate nella collana erotica Carnet Érot(i)que, è finalmente disponibile su Amazon e su tutti gli store,
Sonia è una prostituta con un passato da psicanalista. La donna ripercorre l’esistenza di sua sorella Dea, morta suicida e, con spirito di espiazione, rivive sulla propria pelle le esperienze che la condussero alla morte. Tra scenari di sesso sadomaso, teatrini di sesso in cui nulla è come appare, incontra l’amore. Ma il suo fine, è la vendetta.

Continue reading “IMMORALE COME L’AMORE – Il romanzo di Ersilia Cacace”

Carnet Erot(i)que

Debutta Carnet Érot(i)que, la collana erotica di Lettere Animate

cropped-10377981_407291486113221_3475483632840399932_n.jpgSono tre i titoli che danno il via all’attesissima collana erotica di Lettere Animate: ZETA, opera prima della giovanissima Lisa Terzi, L’UOMO DEL DESERTO di Sheila Cabano, scrittrice sarzanese alle prese con il suo primo romanzo erotico, e LA VENERE DI URBINO, racconto firmato da Maddalena Costa, autrice e direttore di collana.

I manoscritti selezionati per la collana, a differenza di quanto avviene solitamente nella stragrande maggioranza dei casi, non sono stati oggetto di censura. “L’erotismo è espressione impulsiva e istintiva della sessualità. Slancio e spinta emotiva dell’inconscio” – dichiara Maddalena Costa, direttore di collana – “Pertanto, in quanto tale, assolutamente incensurabile. In letteratura, così come in natura.” Continue reading “Debutta Carnet Érot(i)que, la collana erotica di Lettere Animate”

eXtrogeNia, Pubblicazioni

Toccami… – Tratto da “Le perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Damster Edizioni

1102452_167748760076223_451863674_o
“Le perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Raccolta di racconti erotici – Damster Edizioni

 

“Che stupido che sei…tu non capisci.
Credi di essere il mio cagnolino.
Ma qui la cagna sono io.
Una cagna bulimica che mangia cazzi e beve sperma.
Si aggira per le strade schiava del suo carnale istinto di sopravvivenza.
Una cagna bellissima con la faccia d’angelo ma l’inferno nel cuore.
Fa un salto nel vuoto perchè fermarsi vuol dire morire.
E salta… ma non muore!
Perchè non la vuole neanche la morte.
Toccami…tocca la tua cagna e falla godere.
Lei gode e quando viene nasce e muore.
Godi godi…godi povera cagna…godi.
Povera cagna…e povera me.”

Tratto da “Le Perversioni di Ninè” di Maddalena Costa – Damster Edizioni

eXtrogeNia

Purchè sia…

1001950_168189613365471_1179091319_n

Caschi il mondo il cielo o le stelle questa notte voglio amare.
E che sia lui lei o un altro poco importa, purché sia.
La vita è così breve…
Voglio giacere su fogli di seta sotto un soffitto di stelle cadenti.
Le stelle staranno a guardare e poi cadranno lasciando scie luminose.
Squarceranno il buio della notte come fiaccole con lunghe code dorate. Continue reading “Purchè sia…”

eXtrogeNia

Dimmi che mutande hai e ti dirò chi sei

995765_168550896662676_952084463_n

Le mutande non sono solo un indumento, ma uno stile di vita.
Dimmi che mutande hai, e ti dirò chi sei.
Lo slip spesso rispecchia uno stato d’animo, una disposizione temporanea…
Per cui, i suoi centimetri sono inversamente proporzionali all’impudenza.
In altri momenti è solo un accessorio versatile. Continue reading “Dimmi che mutande hai e ti dirò chi sei”